Manutenzione impianti fotovoltaici

  • Monitorare in maniera ottimale il funzionamento di un impianto fotovoltaico permette di individuare con tempestività eventuali malfunzionamenti garantendo tempi certi di intervento per la risoluzione dei problemi. In questo modo è possibile massimizzare la produzione energetica.

    La manutenzione impianti fotovoltaici a Manfredonia eseguita da BiGi Impianti di Giovanni Barbone assicura servizi di assistenza con contratti e servizi conformi alle esigenze dei clienti e alle caratteristiche di ogni singolo impianto. BiGi Impianti garantisce azioni di manutenzione di tipo correttivo, preventivo e predittivo. Lo staff esegue con la massima accuratezza interventi ordinari e straordinari di controllo e revisione degli inverter, verifiche delle perfomance dei generatori fotovoltaici, controllo dei collegamenti elettrici e cablaggio e la verifica dello stato dei moduli.


    L’accuratezza dei controlli è fondamentale per una corretta gestione di un impianto di questo tipo. In presenza di un evidente calo di resa produttiva è necessario poter disporre di tutti i dati tecnici aggiornati raccolti con tecnologie d’avanguardia. In caso, ad esempio, di anomalie ascrivibili al funzionamento delle celle, dopo aver verificato l’eventuale interferenza di fattori accidentali esterni dovuti ad accumuli ordinari o anomali di detriti sui pannelli, sarà necessario utilizzare una termo camera specifica. In questa maniera lo staff tecnico dedicato sarà in grado di intervenire tempestivamente e in maniera mirata.

    La manutenzione impianti fotovoltaici a Manfredonia eseguita da BiGi Impianti di Giovanni Barbone offre un servizio di pronto intervento rapido e professionale, anche per quanto concerne la gestione delle cabine di climatizzazione allocate all’interno dei parchi fotovoltaici.


    La Bigi Impianti interviene in parchi fotovoltaici che vanno dai cinquecento kilowatt ai sei megawatt, ma si occupa anche dell’istallazione e la manutenzione di sistemi fotovoltaici nelle abitazioni civili, con valori che oscillano dai tre ai cinquanta kilowatt, e nelle strutture ricettive.